Partner Success Story | Microsoft

Migrazione e
consolidamento dei nostri sistemi SAP in Microsoft Azure

INSIEME AL NOSTRO PARTNER MICROSOFT,
ABBIAMO OTTIMIZZATO LE NOSTRE
OPERAZIONI DI MAGAZZINO E STABILITO UN
LIVELLO SUPERIORE DI SICUREZZA, SCALABILITÀ E STABILITÀ.

SAP su Azure: la decisione giusta per un'azienda in crescita

Velocità, scalabilità e flessibilità sono fondamentali per la crescita e il successo dei nostri clienti, sia a breve che a lungo termine. Stiamo lavorando per una strategia cloud-first come base per la collaborazione globale e l'eccellenza operativa. Unendo persone qualificate e tecnologie innovative, la nostra cultura si pone l'obiettivo di offrire eccellenza operativa associata ad una forte attenzione al cliente.

Uno dei nostri maggiori progetti di migrazione è stato quello di ridurre la complessità e migliorare la stabilità degli ambienti SAP nel cloud. All'inizio del 2023 abbiamo completato la migrazione totale dei nostri sistemi SAP su larga scala, compreso l'ambiente SAP S/4HANA, su Microsoft Azure, una piattaforma perfettamente in linea con la nostra strategia di modern workplace. Per garantire processi resilienti ai nostri clienti, abbiamo scelto Microsoft Azure per SAP anziché il multicloud, che ci offre la flessibilità, l'adattabilità e le caratteristiche di risparmio di cui abbiamo bisogno per il nostro ambiente di lavoro moderno.

 

Accelerazione dei processi

Quando abbiamo deciso di passare a SAP sul cloud di Microsoft, abbiamo dato priorità alla migrazione dei nostri sistemi di produzione globali e dell'infrastruttura che supporta i nostri servizi logistici per i clienti in Europa, Asia e Stati Uniti. Questi sistemi devono essere costantemente disponibili, quindi abbiamo tratto particolare vantaggio dalla facilità di adozione e dalle ampie funzionalità della piattaforma Azure. Siamo riusciti a realizzare tutte le migrazioni su Azure in un'unica fase, trasferendo i carichi di lavoro on-premise a SAP S/4HANA su Azure in un solo fine settimana. Il nostro obiettivo per ogni migrazione e aggiornamento a S/4 era quello di ridurre al minimo i tempi di inattività e lo abbiamo fatto in meno di 48 ore, utilizzando Azure ExpressRoute per scalare il trasferimento di oltre 4 terabyte di dati di sistema puri nel cloud e utilizzando il nostro approccio ottimizzato per garantire un aggiornamento simultaneo a S/4. Con i nostri processi di magazzino e le relative attività gestite dai sistemi SAP, ogni livello dell'organizzazione beneficia ora di offerte infrastrutturali avanzate su Azure.

Quando è necessaria una manutenzione o una patch, i sistemi possono essere messi offline e riaccesi nel giro di un weekend. Possiamo anche configurare nuovi ambienti da zero in 10 minuti, anziché in ore. Entrambe le misure di risparmio di tempo ci aiutano a garantire l'operatività ininterrotta di scanner, bilance, carrelli elevatori e altre apparecchiature di magazzino e dei relativi dati, che entrano tutti in contatto con i nostri sistemi e infrastrutture SAP. Abbiamo svolto tutto questo lavoro nei tempi e nel budget previsti, senza rollback e con una limitata riprogettazione dei nostri processi e dei nostri dati.

 

Più flessibilità - meno complessità

Dopo la migrazione, abbiamo utilizzato Azure per raggiungere il nostro obiettivo a lungo termine di ridurre e consolidare decine di domini. La migrazione del patrimonio SAP su Azure e l'utilizzo delle più recenti macchine virtuali e delle risorse di Azure ci hanno permesso di ottenere maggiore flessibilità, maggiore stabilità e, soprattutto, un migliore time to market.

Prima della migrazione a Microsoft Azure avevamo più di 70 sistemi e ora abbiamo ottimizzato e spostato il nostro intero panorama su 40 sistemi in esecuzione su Azure.

Stefan Koehne IT Director Platform Services & SAP Architect, Arvato

Di conseguenza, abbiamo messo a punto un processo all'avanguardia per incorporare nuovi servizi nel nostro modello di business e prepararci al meglio per il futuro. Per esempio: Abbiamo scanner a radiofrequenza nel processo della gestione merci, nel riconoscimento delle immagini nei nostri magazzini e nei processi nel ciclo di resi dei prodotti in cui l'intelligenza artificiale può valutarne le condizioni. L'integrazione di questi servizi sarebbe impossibile se l'intera piattaforma fosse ancora in un datacenter locale. È molto più semplice se l'intera piattaforma si trova nel cloud o, nel caso dell'edge computing, se è collegata internamente alla rete veloce di Microsoft.

 

Nuove sedi in tempi record

L'installazione di nuove sedi con solo una connessione a Internet e un router mobile è più fluida che mai, rendendoci meno dipendenti da altri fornitori e da grandi quantità di hardware per le tradizionali quattro-sei settimane di configurazione iniziale. Con SAP su Azure, possiamo adattare i nostri processi e la nostra infrastruttura, aumentare la larghezza di banda delle nostre connessioni, assegnare più CPU e memoria alle nostre macchine virtuali e gestire i picchi senza problemi.

La combinazione di SAP S4/HANA e Azure ci permette di offrire servizi IT eccellenti ai nostri clienti in tutto il mondo.

Stefan Koehne IT Director Platform Services & SAP Architect, Arvato

SAP S4/HANA basato su Azure è la nostra scelta per il nostro panorama ERP sicuro, all'avanguardia e a prova di futuro, in quanto garantisce operazioni innovative e sicure su un'architettura IT flessibile e scalabile. Con la migrazione di SAP su Azure, siamo stati in grado di ridurre significativamente i tempi di manutenzione e patching, di ridurre e consolidare decine di domini. La nostra infrastruttura cloud soddisfa i più elevati standard di sicurezza e garantisce ai nostri clienti una trasparenza completa lungo l'intera catena di fornitura. Ora possiamo supportare i nostri clienti in modo ancora più efficace lungo tutto il loro percorso della supply chain.

Contattaci

Vuoi saperne di più sulla nostra storia di successo come partner?

Contattate

Più success stories